Negativo "sospetto" coronavirus Umbria

Esame esclude donna sia stata contagiata

Ha dato esito negativo il primo test per il coronavirus eseguito su una donna inizialmente considerato come caso "sospetto" in Umbria. Lo ha appreso l'ANSA.
    L'esame sarà ripetuto nei prossimi giorni ma il risultato ha escluso il rischio di contagio.
   

La direzione Sanità della Regione Umbria ha quindi comunicato che "l'esito del primo test sul paziente non umbro, che era ospite in una struttura ricettiva della regione, è negativo". "Come da protocollo - si legge in una nota diffusa dalla stessa Regione -, sarà effettuato un secondo test". La donna si trova ricoverata, in isolamento, in ospedale in un reparto di degenza ordinaria con "sintomi respiratori". Le sue condizioni non destano comunque preoccupazioni.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie