Da Cascia rose a donne ospedale Bologna

Donate da monache come "speranza futuro e fiducia nelle persone"

(ANSA) - CASCIA (PERUGIA), 29 MAG - Duecento rose bianche di Santa Rita sono state consegnate al personale sanitario femminile dell'ospedale Bellaria di Bologna dalle monache del monastero Santa Rita di Cascia come "simbolo di vicinanza e gratitudine, per l'impagabile opera svolta nella lotta al coronavirus e come augurio di rinascita".
    "Queste rose bianche, che esprimono speranza nel futuro e fiducia nelle persone, sono state scelte appositamente per l'occasione e per la prima volta, proprio per omaggiare il valore della missione umana e medica che ogni giorno, soprattutto durante l'emergenza, ha visto queste donne e i loro colleghi prendersi cura dei malati, con amore, dedizione e forza", hanno spiegato le religiose. "Ogni rosa - hanno aggiunto - è il grazie delle monache e l'auspicio che essa possa diffondere, come Santa Rita, la speranza di superare le spine, per sbocciare a nuova vita".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie