Salute-ambiente per nuovo Piano rifiuti

Sono obiettivi Comitato tecnico scientifico della Regione

(ANSA) - PERUGIA, 28 LUG - Chiusura del ciclo dei rifiuti e sua gestione economica, autosufficienza, tutela della salute, salvaguardia dell'ambiente sono gli obiettivi che il nuovo Comitato tecnico-scientifico - presentato questa mattina dalla presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, e dall'assessore all'Ambiente, Roberto Morroni - si è dato per arrivare al Piano di gestione integrata dei rifiuti.
    Coerenti con gli obiettivi dovranno essere i mezzi, come ha sottolineato Morroni, "per l'individuazione del modello di gestione e delle migliori pratiche esistenti".
    "Scontiamo qualche ritardo - ha commentato Tesei - ma i tre mesi di covid ci hanno impedito di iniziare prima questo lavoro.
    Il tema del piano dei rifiuti è molto importante e ora la costituzione del comitato è fondamentale".
    Lo ha quindi definito "strumento fondamentale di supporto" per l'adozione del nuovo piano rifiuti anche Morroni perché "ripensare questa materia ha bisogno di solide basi tecniche e scientifiche".
    Un piano - è stato sottolineato - che possa assicurare la gestione dei rifiuti in Umbria per i prossimi 20 anni, "arrivando a scelte di qualità" come ha aggiunto Morroni.
    "Nell'individuare il modello di gestione - ha detto ancora l'assessore - la valutazione non sarà politica ma solo tecnica, come è giusto che sia". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie