Anche artisti Usa per stagione Jazz club Perugia

Sette concerti con pubblico ridotto e mascherina

(ANSA) - PERUGIA, 25 SET - Il ritorno degli americani, con due formazioni in trio di Emmet Cohen e Christian Sands che avrebbero dovuto suonare ad Umbria jazz 2020, gli omaggi a Charlie Parker ed Ennio Morricone, oltre agli immancabili jazzisti italiani: si presenta così, dal 2 ottobre al 5 febbraio, la stagione 2020-2021 del Jazz club Perugia, dopo l'interruzione forzata dello scorso marzo causa Covid-19, che si terrà sempre all'Hotel Sina Brufani.
    Sette concerti totali, per una stagione comunque non completa, visto che "è impossibile parlare di futuro e perché si naviga a vista" ha sottolineato il presidente della Fondazione di partecipazione Umbria Jazz, Gianluca Laurenzi, nel corso della presentazione del cartellone.
    Non sono escluse nuove date, pandemia permettendo quindi, come ha ricordato poi il direttore artistico Carlo Pagnotta.
    Anche quest'anno la stagione rientra tra gli eventi organizzati da Umbria Jazz, e rappresenta, ha spiegato Laurenzi, "la ripresa di quel discorso interrotto bruscamente sette mesi fa e che ha avuto in agosto il primo segnale con Jazz in august". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie