Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. Studentessa Stranieri seconda in concorso ambasciata Pechino

Studentessa Stranieri seconda in concorso ambasciata Pechino

Concorso di scrittura creativa in italiano

(ANSA) - PERUGIA, 10 NOV - Secondo posto assoluto per Yafei, già studentessa dell'Università per Stranieri di Perugia, al contest di scrittura creativa in italiano destinato a tutti gli universitari della Cina e indetto dall'ambasciata italiana a Pechino in occasione della Settimana della lingua italiana nel mondo.
    Secondo Palazzo Gallenga il componimento che l'ha portata sul podio de "L'Italiano e io" è "una vera e propria dichiarazione d'amore" per l'Italia e per il gusto di vivere che incarna. "Qui si cammina per strada e si respira la storia, anche nelle porzioni moderne delle città - commenta Yafei -, per un cinese questo è un fatto che quasi stordisce. La gente italiana, inoltre, è gentile, capace di gesti quotidiani di cortesia, dotata di un gusto del bello di cui probabilmente neppure ha consapevolezza".
    Yafei ha voluto scrivere il suo componimento seduta in un bar di Corso Vannucci. "Da noi in Cina - ha spiegato - bere il caffè è considerata una cosa fichissima, quindi appena arrivata a Perugia sono andata in un bar del corso, mi sono seduta e ne ordinato uno. Così facendo di giorno in giorno ho un po' capito un aspetto importante del modo di vivere italiano: prendersi una pausa (da noi non si fa), rallentare un momento, riflettere sulla propria giornata, scambiare due parole con qualcuno in modo informale, godersi le chiacchiere e i sorrisi della gente intorno… E quando ho saputo che tanti scrittori italiani scrivevano i loro romanzi nei bar ho deciso di comporre il mio tema davanti ad un caffè, come avrà fatto magari Claudio Magris a Trieste o a Venezia". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie