Ghiacciaio rallenta, 20 cm in 24 ore

Strada Val Ferret riaperta da due giorni

Rallenta la discesa verso valle del ghiacciaio di Planpincieux, sul versante italiano del massiccio del Monte Bianco. E' quanto emerge dal bollettino di aggiornamento del monitoraggio diffuso dalla Regione autonoma Valle d'Aosta e da Fondazione montagna sicura con la consulenza del Cnr. In dettaglio, il sistema radar ha rivelato che negli ultimi tre giorni il settore A, il più avanzato, da 50-60 mila metri cubi, si è spostato di 15 cm nelle 24 ore (erano 20 nel bollettino precedente; il settore B da 250 mila metri cubi di 20 cm (erano 25) mentre è rimasta costante la velocità del settore C, da circa un milione di metri cubi (25 cm nelle 24 ore).
    L'allerta per il pericolo della caduta di una porzione da 250 mila metri cubi di ghiacciaio in un tratto della sottostante vallata era scattata il 24 settembre. Lo scorso 13 novembre, complici le migliorate condizioni, il tratto di strada comunale chiuso - che consente l'accesso alla Val Ferret - è stato riaperto al transito.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere