In Defr sperimentazione fattore famiglia

Baccega illustra emendamento in seconda commissione

La sperimentazione del 'fattore famiglia', cioè di un nuovo sistema di calcolo per l'erogazione dei servizi pubblici alle famiglie, partirà dai contributi dell'Assessorato alle politiche sociali nel settore dell'infanzia. È quanto prevede un emendamento al Defr che è stato illustrato in seconda commissione dall'assessore regionale alla sanità, Mauro Baccega. "È il frutto di un lavoro che stiamo sviluppando da mesi in collaborazione con l'Università di Verona", ha spiegato Baccega. L'obiettivo è parametrare i contributi non solo sull'Isee, ma anche sulla reale composizione famigliare "secondo un principio di equità fiscale", ha aggiunto Baccega.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie