Rapina in farmacia Aosta, un arresto

E' 22enne già condannato per analogo episodio in minimarket

Su richiesta della procura il gip ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Devid Mex, aostano di 22 anni, accusato di essere l'autore della rapina avvenuta nella farmacia comunale di corso Ivrea, ad Aosta, l'8 giugno 2019. Il giovane, attualmente ricoverato in ospedale, sarà trasferito in carcere una volta dimesso.
    Con il volto travisato, il rapinatore aveva minacciato il farmacista usando una pistola poi rivelatasi essere una riproduzione. Si era fatto aprire la cassaforte ed era fuggito in bicicletta con il bottino, circa 5.000 euro. Secondo gli inquirenti con quella somma aveva acquistato pochi giorni dopo la motocicletta usata per compiere, il 15 giugno, una seconda rapina, nel minimarket 'La Bottega' di corso Saint-Martin-de-Corléans (per questo episodio, a novembre, era stato condannato a quattro anni). Le indagini della squadra mobile di Aosta sono state coordinate dal pm Francesco Pizzato.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie