Furti in ristoranti Aosta, un denunciato

Cc non escludono coinvolgimento in rapina a La Rotonda

 I carabinieri del Norm della Compagnia di Aosta hanno denunciato un aostano di 31 anni (A.A.) ritenuto l'autore dei furti avvenuti la scorsa settimana nei ristoranti Grotta Azzurra, Victory Pub, Osteria 1880 e Osteria il Calvino. I militari non escludono che l'uomo, trovato in possesso di un coltello a serramanico, possa essere coinvolto nella rapina avvenuta nella Pizzeria La Rotonda di Tonino Raso.
    A seguito delle denunce presentate dai titolari dei locali, i carabinieri hanno predisposto alcuni servizi di controllo e nella notte tra domenica e lunedì hanno controllato il trentunenne mentre si aggirava a piedi nel centro città. E' stato trovato in possesso di arnesi atti allo scasso e, durante la perquisizione della sua abitazione, stata recuperata della refurtiva, già restituita ai proprietari.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie