Coppia Codogno in quarantena in Vda

I due erano arrivati per vacanze di Carnevale

Una coppia di Codogno, paese del Lodigiano "isolato" per l'emergenza Coronavirus, è stata messa in quarantena a Valtournenche (Aosta) dove stava trascorrendo le vacanze di Carnevale nel proprio alloggio. Il provvedimento, firmato dal sindaco Jean-Antoine Maquignaz, ha una durata di 14 giorni nei quali i due sono invitati a non avere rapporti con altre persone e a seguire le disposizioni in tema di profilassi stabilite dalle autorità sanitarie. La coppia è stata individuata a seguito di un'attività di controllo avviata dall'amministrazione comunale sia nelle strutture alberghiere sia nelle seconde case.

Sindaco Valtournenche, isolamento solo a scopo precauzionale - "Abbiamo adempiuto con scrupolo alle indicazioni ricevute e questa misura ha un valore esclusivamente preventivo e precauzionale. Il benessere e la salute di tutte le persone che vivono e frequentano Valtournenche e Breuil-Cervinia sono la nostra priorità. Sono sereno nell'affermare che il territorio è indenne dal coronavirus". Lo dichiara il sindaco di Valtournenche, Jean Antoine Maquignaz, commentando l'ordinanza di quarantena emessa nei confronti di una coppia di Codogno che si trova in vacanza nella località valdostana. "Invito tutti coloro che hanno prenotato - ha aggiunto - a non disdire la loro prenotazione e coloro che hanno intenzione di scegliere la nostra destinazione per i week end e le settimane bianche a farlo in piena tranquillità". Le due persone sono state sono state visitate da personale dell'Usl della Valle d'Aosta che, constatando l'assenza di sintomi della malattia, ha ritenuto di non sottoporle al tampone.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie