Cade fuoripista, grave bambino belga

Vari traumi, trasferito a Torino

Un bambino belga di 9 anni è stato trasferito all'ospedale Regina Margherita di Torino a seguito di un incidente sugli sci avvenuto fuoripista nella zona di Weismatten, sopra Gressoney-Saint-Jean. Ha riportato un serio trauma cranico e varie fratture, oltre all'ipotermia essendo rimasto a lungo bloccato nella neve. Le sue condizioni sono gravi ma non è in pericolo di vita. E' caduto mentre sciava con il padre lungo un canalone. Il genitore, non vedendolo arrivare, lo ha cercato invano e poi ha dato l'allarme. Sul posto sono intervenuti via terra i tecnici del Soccorso Alpino Valdostano e i pisteurs secouristes che, seguendo le tracce nella neve, lo hanno trovato. Poco dopo è giunto nel canalone anche il medico del 118 che ha stabilizzato il bambino prima di accompagnarlo a valle e poi a Torino dove lo attendeva un'equipe sanitaria per le cure del caso. 
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie