Truffe: casa fantasma a Courmayeur, denunciata

Per raggiro a Capodanno, è donna 35enne di Milano

I carabinieri di Courmayeur hanno denunciato una donna di 35 anni di Milano (D.M.A) per il reato di truffa. Le indagini sono iniziate dopo una denuncia presentata alla fine del dicembre scorso, per le festività di Capodanno. Un turista, arrivato a Courmayeur, aveva scoperto che l'alloggio per il quale aveva pagato la caparra non esisteva all'indirizzo fornitogli nell'annuncio. Aveva quindi sporto denuncia ai carabinieri.
    La donna denunciata aveva pubblicato su un social una proposta di affitto, a prezzi vantaggiosi, di un alloggio nel centro del paese, facendosi accreditare 100 euro come acconto. 

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie