Settimana del pianeta Terra, due geoeventi in Valle d'Aosta

Vicino rifugio M.Fallere e a Osservatorio astronomico regionale

Sono due in Valle d'Aosta i geoeventi previsti dal 4 all'11 ottobre in occasione della Settimana del Pianeta Terra, iniziativa che si propone di "far uscire le scienze dalle stanze accademiche e fare conoscere al pubblico le meraviglie del patrimonio italiano".
    Il primo è in calendario il 4 ottobre (partenza alle 9,30) con una visita guidata al Plan di Modzon, nei pressi del Rifugio Mont Fallère (comune di Saint-Pierre), intorno a 2300 metri di quota, dove si trova un ambiente di fondovalle a pascolo di grande bellezza e soprattutto di massimo interesse archeologico perché frequentato dall'uomo cacciatore del Mesolitico (ospita il più antico sito preistorico della Regione) e poi dall'uomo allevatore nell'Età del Rame. Il secondo è previsto all'Osservatorio astronomico della Regione Valle d'Aosta, in località Lignan (Nus), dove sono state organizzate tre serate dal 13 al 15 ottobre dedicate a Marte quando il pianeta si troverà nelle migliori condizioni di osservazione per tutto il 2020. In entrambe le occasioni saranno presenti ricercatori scientifici.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie