Energia, accordo Snam-Cva per promuovere l'idrogeno verde

Intesa anche per favorire transizione energetica Valle d'Aosta

Snam e Compagnia Valdostana delle Acque (Cva), operatore italiano verticalmente integrato con una produzione pure green di idroelettrico, fotovoltaico ed eolico, hanno sottoscritto un accordo di collaborazione per dare vita a iniziative congiunte nell'idrogeno verde e a progetti finalizzati a favorire la transizione energetica in Valle d'Aosta.

L'intesa è stata firmata dall'amministratore delegato di Snam Marco Alverà e da Enrico De Girolamo, ceo di Cva. La collaborazione consentirà alle due aziende di integrare le rispettive competenze per individuare iniziative volte ad agevolare la decarbonizzazione dell'industria e dei trasporti, tramite l'impiego dell'idrogeno verde, e in generale dell'intero settore energetico sul territorio regionale. In particolare, Snam e Cva studieranno progetti per dare impulso alla mobilità a idrogeno su ferro e su gomma, anche attraverso la realizzazione delle relative infrastrutture (quali ad esempio stazioni di rifornimento, compressori, elettrolizzatori) e potranno sperimentare soluzioni tecnologiche innovative legate alla produzione, al trasporto, alla compressione e allo stoccaggio dell'idrogeno, anche partecipando a iniziative di finanziamento o a gare d'appalto pubbliche.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie