Covid: ospizio Donnas, positivi 55 anziani e 15 dipendenti

Azienda, "situazione tranquilla, contagiati isolati"

(ANSA) - AOSTA, 24 OTT - Sale ancora il numero di positivi al coronavirus nella casa di riposo privata Domus Pacis di Donnas.
    Tutti i tamponi a cui sono stati sottoposti gli ospiti sono stati analizzati: ci sono 55 contagiati e 40 negativi (tre tamponi ancora dubbi). Tra i dipendenti i positivi sono 15, a fronte di 42 negativi (due gli esiti mancanti). "La situazione è tranquilla e abbiamo provveduto a separare nel nucleo Covid con staff dedicato i positivi. I dipendenti positivi rientreranno in servizio solo a guarigione avvenuta", fa sapere la società che gestisce la struttura.
    Nella casa di riposo era stato scoperto la scorsa settimana un ospite positivo - arrivato nella struttura l'8 ottobre - dopo che la figlia, avendo saputo di essere contagiata, aveva avvertito la casa di riposo e fatto partire lo screening.
    L'uomo, di 83 anni, è morto nei giorni scorsi all'ospedale Parini di Aosta, dove era stato ricoverato. Si tratta di una delle prime vittime in Valle d'Aosta di questa seconda ondata di contagi. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie