Rischio idrogeologico, accordo Vda-Ministero Ambiente

Finanziati tre interventi per un importo di 2,9 milioni di euro

(ANSA) - AOSTA, 24 NOV - Per il finanziamento di tre interventi di riduzione del rischio idrogeologico la Regione Valle d'Aosta ha sottoscritto un accordo di programma con il Ministero dell'Ambiente. L'importo complessivo è di 2,9 milioni di euro. I lavori riguardano il comune di Cogne (mitigazione del rischio di caduta massi da falesia rocciosa incombente su abitazioni a Lillaz), di Gressoney-Saint-Jean (protezione dalla caduta massi dal versante a monte dell'abitato di Steina e della SR 44) e di Roisan (mitigazione del rischio sulla SR 17 in località Fontillon).
    "Si tratta di una prima serie di interventi in un settore importante per la vita e lo sviluppo delle nostre vallate - spiega l'assessore alle Opere pubbliche e Territorio, Carlo Marzi - alla quale farà seguito un secondo gruppo di interventi più corposo, per il quale si stanno definendo le procedure di finanziamento sempre con il Ministero dell'Ambiente". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie