Musei: Forte di Bard finanzia ricerca ghiaccio Indren

Il 10% del prezzo della memberhip card finanzia misurazione

Parte la nuova campagna abbonamenti del Forte di Bard che consentirà di sostenere la ricerca riguardante gli effetti dei cambiamenti climatici sul ghiaccio Indren, nel massiccio del Monte Rosa. Con la Membership Card del Forte di Bard si potrà infatti visitare le Mostre e i Musei in modo illimitato per dodici mesi, partecipare agli eventi inaugurali e ricevere in omaggio un catalogo Forte di Bard.
    Inoltre, il 10 per cento del valore dell'acquisto andrà al progetto di ricerca, nell'ambito del programma Save the glacier, che misura la riduzione del ghiacciaio Indren, attraverso l'analisi fisico-chimica delle acque del lago proglaciale in corso di formazione in quella zona del massiccio del Monte Rosa.
    Il progetto, che sarà realizzato nel corso dell'estate 2021, è curato dal Dipartimento Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari (Disafa), Unità di Biogeochimica e Suolo dell'Università di Torino e da NatRisk, Centro Interdipartimentale sui rischi naturali in ambiente montano e collinare.
    La Card ha un costo di 29 euro ed ha validità annuale a partire dalla data di emissione. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie