Valle d'Aosta
  1. ANSA.it
  2. Valle d'Aosta
  3. Siccità, in Valle d'Aosta nevai già sciolti come ad agosto

Siccità, in Valle d'Aosta nevai già sciolti come ad agosto

Portata Dora Baltea quasi dimezzata rispetto alla media

Nevai già sciolti come ad agosto e portata della Dora Baltea, affluente del Po, quasi dimezzata rispetto alla media storica: anche in Valle d'Aosta la siccità fa sentire i suoi effetti. L'idrometro che a Hone, poco prima del confine con il Piemonte, misura la portata della Dora Baltea, in tarda mattinata segnala una portata di 135 metri cubi al secondo, valore che un anno fa era di 243 m3/s. In base ai dati forniti dal Centro funzionale regionale, inoltre, il picco del periodo di piena quest'anno è stato anticipato e ha avuto volumi inferiori: se nel 2021 era stato il 20 giugno, con una portata di 300 m3/s, nel 2022 si è registrato il 22 maggio e con 200 m3/s. Riguardo all'acqua conservata nel manto nevoso (lo 'Snow water equivalent') rispetto alla media storica il calo è del 40-50% - dato peggiore registrato dal 2002 ad oggi - e il momento di fusione è stato anticipato di un mese e mezzo a causa delle scarse precipitazioni e delle alte temperature. A soffrire di più, visto che le poche perturbazioni invernali arrivavano da Nord, sono le zone meridionali, come i bacini di Cogne e Champorcher.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA



    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere


    Modifica consenso Cookie