Sci: approvata all'unanimità risoluzione Weismatten

Grosjacques, affrontare con serietà tema impianti a fune

(ANSA) - AOSTA, 14 GEN - Il Consiglio della Valle d'Aosta ha approvato all'unanimità una risoluzione per il mantenimento e l'incremento dell'offerta turistica dell'impianto sciistico del Weissmatten di Gressoney-Saint-Jean e dei piccoli comprensori sciistici regionali. L'iniziativa, a firma di tutti i gruppi consiliari, è frutto del dibattito avvenuto oggi, giovedì 14 gennaio 2021, sulla petizione popolare sottoscritta da 5554 cittadini e presentata al Consiglio il 30 giugno 2020, che chiedeva il mantenimento dell'impianto del Weissmatten realizzato nel 1949 dalla Società per azioni Gressoney per l'incremento turistico, poi incorporata nel 2013 nella Monterosa Spa.
    La risoluzione impegna il Governo regionale a dare corso al finanziamento della revisione generale venticinquennale della seggiovia Weissmatten. Sollecita a costituire, entro la fine del mese di febbraio 2021, un tavolo con Finaosta, al Comune di Gressoney-Saint-Jean e a Monterosa Spa per un accordo di programma su un piano di sviluppo del comprensorio del Weissmatten. Infine impegna ad attivare il percorso di valutazione, sia in termini gestionali che sotto il profilo finanziario, in merito alla necessaria evoluzione dell'attuale modello di gestione e sviluppo delle stazioni sciistiche della nostra Regione. "Oggi - ha detto Giulio Grosjacques, presidente della quarta commissione - dobbiamo remare tutti nella stessa direzione e la relazione votata all'unanimità nonché la risoluzione sottoscritta da tutti i gruppi consiliari siano un buon viatico per affrontare con serietà le problematiche del sistema degli impianti a fune valdostani, che in questa stagione invernale ha subìto danni ingentissimi a causa delle mancate aperture legate alla pandemia". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie