Torna Portes ouvertes in Consiglio Vda, ora visite on line

Dopo l'interruzione causata dalla restizioni anti-Covid

   Riparte con modalità telematica l'iniziativa Portes Ouvertes del Consiglio regionale della Valle d'Aosta che da più di vent'anni avvicina i cittadini e in particolare gli studenti all'istituzione. Dopo l'interruzione a causa delle restrizioni anti-Covid, le visite riprenderanno e si svolgeranno tramite collegamento telematico all'aula, preferibilmente al mattino, per la durata di un'ora, proponendo momenti di informazione sul percorso storico dell'autonomia valdostana e sull'iter legislativo.
    Oltre a 'Portes Ouvertes' l'assemblea regionale promuove anche i 'Rendez-vous citoyens', con 'Un Conseil pour l'École' e 'La Commune à l'École'.
    Per organizzare una visita è sufficiente effettuare una prenotazione online sul sito dell'Assemblea, alla sezione Portes ouvertes, oppure scaricare il modulo d'iscrizione, compilarlo e inviarlo all'indirizzo email portes.ouvertes@consiglio.vda.it o al numero di fax 0165-526261.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030



    Modifica consenso Cookie