Sci: Pour autonomie, Regione aiuti settore montagna

'Serve interlocuzione con Stato per avere i ristori'

(ANSA) - AOSTA, 18 FEB - "L'Amministrazione regionale deve aiutare il settore montagna, perché da questo comparto, che genera un indotto di 1,3 miliardi di euro, dipende tutto il futuro economico e sociale della nostra regione". Lo dichiarano i consiglieri regionali del gruppo Pour l'autonomie Marco Carrel, Augusto Rollandin e Mauro Baccega, che oggi hanno partecipato alla manifestazione dei lavoratori del settore montagna.
    «Dopo le reazioni di stupore - proseguono i consiglieri -, speravamo che il Presidente della Regione, come hanno fatto altri Presidenti di Regioni di montagna, aprisse un dialogo con il Ministro Garavaglia o con la Ministra Gelmini, per chiedere formalmente l'avvio delle interlocuzioni utili ad avere dallo Stato i dovuti ristori. È tempo di reagire, come hanno urlato questa mattina i tanti che hanno manifestato in piazza Chanoux: 'La gente di montagna è in ginocchio!'". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie