Enti locali: a Valdigne bandiera Comunità europea sport 2021

Cerimonia di consegna con amministratori dei cinque comuni

(ANSA) - AOSTA, 19 DIC - Nel 2021 la Valdigne e i suoi comuni (Courmayeur, La Thuile, Morgex, La Salle e Pré-Saint-Didier), in veste di Comunità Valle del Monte Bianco, celebreranno i valori dello sport e della salute nell'ambito del riconoscimento ottenuto a livello europeo nel 2019 quale Comunità europea dello sport - Aces 2021. In questo contesto venerdì 18 dicembre si è svolta nel municipio di Courmayeur una breve celebrazione di consegna della bandiera della Comunità europea dello sport 2021.
    A consegnarla agli amministratori locali della Valdigne sono stati Gian Francesco Lupattelli, presidente e fondatore della Federazione delle capitali e delle città europee dello sport (Aces) ed Enrico Cimaschi, Coordinatore Aces Europa Italia del Nord.
    Ad accogliere la delegazione Aces sono stati: il sindaco di Courmayeur, Roberto Rota; il consigliere comunale di Courmayeur, André Savoye; l'assessore Turismo e Sport di La Salle, Silvia Lugano; il vicesindaco di Pré-Saint-Dider, Alessandra Uva; l'assessore al Turismo di La Thuile, Dario Bandito; l'assessore allo Sport di Morgex, Ettore Tauffer, e Marco Albarello, responsabile per la Valle d'Aosta dei Grandi eventi sportivi.
    Era presente all'incontro anche Ivan Parasacco, in veste di referente per la Valle d'Aosta di Msp (Movimento sportivo popolare Italia - Aces), ed ex assessore al Turismo e sport del Comune di Courmayeur.
    Nel corso dell'incontro i rappresentanti dei cinque Comuni della Valdigne hanno confermato l'impegno a fare del 2021 un anno dedicato allo sport, alla salute e al benessere psicofisico per tutti i cittadini, accrescendo in questo modo il valore di comunità e offrendo occasioni per crescere insieme e vivere la montagna delle sue diverse declinazioni. Allo stesso modo sono state analizzate anche le difficoltà generate dalla pandemia del Covid19, che sta creando grandi difficoltà alla libera pratica dello sport, sia indoor che outdoor, e che quindi compromette anche le programmazioni nelle quali i comuni sono impegnati per celebrare al meglio i valori dello sport che Aces promuove e di cui la Comunità del Monte Bianco è portavoce per il 2021.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie