Povertà: al via distribuzione di oltre 16 mila chili pasta

Progetto di Coldiretti per aiutare famiglie in difficoltà

(ANSA) - AOSTA, 21 DIC - Oltre 16 mila chili di pasta 100 per cento italiana saranno donati dalla Coldiretti alla famiglie bisognose valdostane. La consegna dei primi pacchi di pasta, del pastificio Ghigi, inizierà oggi e sarà a cura delle associazioni di volontariato, con la collaborazione del Banco Alimentare e del Csv.
    Il progetto 'Pasta di Solidarietà' prevede la donazione di oltre 33.336 pacchi di pasta ai nuclei familiari in difficoltà.
    "L'obiettivo - spiega Alessio Nicoletta, presidente regionale di Coldiretti - è quello di contrastare le nuove povertà che si sono create sopratutto in questi mesi di pandemia. Sarà un distribuzione capillare, su tutti i 74 comuni. E questo è stato possibile grazie alla collaborazione tra i vari enti e il Celva.
    E' un modo per rendere meno difficile questo momento e il Natale'". Il presidente del Celva, Franco Manes sottolinea come '' attraverso i sindaci si è cercato di arrivare a tutte le famiglie in difficoltà. La bassa Valle è quella che sta soffrendo di più, ma anche il territorio delle vallate è in difficoltà, soprattutto a causa della mancata occupazione dei lavoratori stagionali". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie