Coronavirus, avviata procedura operativa

Per intervenire su casi sospetti o confermati

A seguito della Dichiarazione dello Stato di Emergenza da parte del Presidente del Consiglio dei Ministri per rischio sanitario da nuovo Coronavirus, l'Unità di crisi regionale ha predisposto una procedura sperimentale operativa che consentirà di "intervenire efficacemente nella gestione dei casi sospetti o confermati". Lo hanno comunicato l'Assessorato alla Sanità e l'Usl della Valle d'Aosta. "Prosegue pertanto il monitoraggio costante della situazione - si legge in una nota - in stretto contatto con il Ministero della Salute".
    Le autorità ricordano che, sia per informazioni sia per segnalazioni sanitare, deve essere utilizzato il numero 1500, che è in costante collegamento con la Centrale unica 112 della Valle d'Aosta.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie