Unione ciechi dona retinografo a Usl Vda

Consegna prevista il 2 marzo, fondi raccolti dall'Ana

L'Unione Ciechi della Valle d'Aosta, grazie al contributo di circa 20.000 euro raccolti dall'Associazione nazionale alpini Valle d'Aosta durante il Marché Vert Noel 2017-2018, ha donato all'ospedale Beauregard di Aosta un Retinografo, sofisticata apparecchiatura per la diagnostica del fondo oculare. La consegna è prevista il 2 marzo alle 11 nel reparto di Oculistica. "Abbiamo accolto con favore la disponibilità dell'Unione Ciechi e dell'Ana - spiega il dottor Roberto Orsi, Direttore della struttura di Oculistica - e insieme a loro abbiamo deciso di acquistare un Retinografo 'non midriatico'. Si tratta di un'apparecchiatura che consente la diagnostica del fondo dell'occhio senza l'impiego del collirio midriatico. Questo permette alle nostre ortottiste di eseguire, anche senza l'ausilio del medico oculista, gli esami di screening della retinopatia diabetica e della maculopatia senile. In un momento in cui è importante razionalizzare le risorse e il personale, avere in reparto questo strumento ci consente di offrire ai nostri utenti un servizio di qualità sempre maggiore". 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie