Venezia: danni vaporetti stima 15-20 mln

Direttore gruppo Avm, per rifare approdi servono mesi

(ANSA) - VENEZIA, 15 NOV - Cinque vaporetti irrimediabilmente danneggiati, 6 approdi semi-distrutti ed altre 'ferite' inferte dalla mareggiata di martedì ai pontili galleggianti del servizio di navigazione. E' un conto approssimativo che si aggira sui 15-20 milioni di euro quello dei danni patiti dall'Actv, la società di trasporto pubblico di Venezia. "Solo per i vaporetti, completamente da rifare - dice Giovanni Seno, direttore generale del gruppo Avm - siamo su una stima di 5 mln. Rifare interamente un approdo poi,può voler dire dai 4 ai 6 mesi di lavoro".(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere