• Maxi evasione per circa 4,6 mln Centri bellezza del Veneto

Maxi evasione per circa 4,6 mln Centri bellezza del Veneto

Operazione Guardia Finanza di Padova

(ANSA) - PADOVA, 14 AGO - Un sistema di evasione fiscale messo in atto da una vera e propria catena di centri estetici, organizzati formalmente come associazioni non riconosciute, ma di fatto esercenti di attività commerciali. Lo ha scoperto la Compagnia della Guardia di Finanza di Padova, con l'indagine chiamata "La Grande Bellezza". Il meccanismo, che ha consentito di scoprire una maxi evasione di 4,6 milioni di euro, faceva capo ad una coppia di imprenditori di Bagnoli di Sopra e di Stanghella e ad un loro collaboratore di Este, che operavano da tempo nel settore degli istituti di bellezza. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie