CHIESA DI SANT'ANNA DEI POMPETTI

Teramo - Edificio di culto

La piccola chiesa in cotto è ciò che resta della parte iniziale, forse un atrio, dell'antica cattedrale di Santa Maria Aprutiensis, fondata nel VI secolo su preesistenze romane, ricostruita nel XII secolo e quasi atterrata nel 1155 da Roberto di Loretello. L'esterno rivela sul fianco ampie arcate tamponate, mentre l'interno, fortemente ribassato rispetto al piano stradale, è scandito da bassi pilastri che reggono volte a crociera sempre in mattoni. Tra le pitture conservate, una Maestà tra due sante di Giacomo da Campli, attivo nel Piceno teramano e ascolano nella seconda metà del Quattrocento. Gli ampi scavi visitabili accanto alla chiesa hanno riportato alla luce la pianta dell'antica cattedrale, a tre nevate con abside circolare finale.


Piazza Sant'Anna, Teramo

Telefono:

Costo:
Riduzioni:
Orario:

Modifica consenso Cookie