Palazzo dell'Arengo

Rimini - Edificio storico

Il Palazzo dell'Arengo è un maestoso edificio in stile romanico-gotico situato in Piazza Cavour, a Rimini. Sormontato da merlature, era sede, nel tardo medioevo, del Consiglio del Popolo Riminese. Il loggiato fu eretto per volontà del podestà nel 1204, come ricorda un'epigrafe riportata su uno dei pilastri. Al piano superiore, si conservano affreschi della scuola riminese del Trecento. Secondo la tradizione, nel loggiato c'era un grosso masso, detto lapis magnum, sul quale i debitori insolventi erano condannati a battere tre volte il sedere nudo, pronunciando a voce alta la formula "cedo bonis". Il Palazzo è dotato di una torre campanaria, originariamente adibita anche a luogo di detenzione.



Via Massimo D'Azeglio, 20, Rimini