Abruzzo

Lungo il Sentiero dei Minatori nel Parco della Maiella

A Lettomanoppello 26 e 27 giugno la XIII Giornata delle Miniere

(ANSA) - LETTOMANOPPELLO (PESCARA), 23 GIU - Lettomanoppello ospiterà nel prossimo fine settimana la XIII Giornata Nazionale delle Miniere. Sabato 26 e domenica 27 giugno i visitatori potranno conoscere la lunga storia di estrazione e lavorazione del bitume nel territorio dell'attuale Geoparco Maiella percorrendo il Sentiero dei Minatori, 3 km di trekking con la possibilità di visitare per 30 metri la Miniera Santa Liberata.
    Il "Sentiero", progetto realizzato grazie a fondi della Regione Abruzzo per ripercorrere i sentieri utilizzati dai minatori fino al 1956, sarà inaugurato sabato 26 alle 15:30.
    Sono previsti anche laboratori didattici per bambini e ragazzi, il Tavolo tecnico "Le miniere abbandonate della Maiella", la presentazione del libro di Gianni Totaro "Dieci Racconti", una mostra fotografica sulle Miniere delle Maiella, escursioni nella Valle dei Tholos (in e-bike, a pagamento e su prenotazione) e alla Grotta delle Praje, considerata la più grande grotta speleologica della provincia di Pescara. La cavità, a circa 500 metri dal centro abitato, si sviluppa su due assi di gallerie, quasi parallele; quella di destra si può visitare solo strisciando, l'altra è più ampia e agevole, con un suggestivo scenario di concrezioni stalattitiche.
    Sabato 26 alle 18 in programma il Convegno "Conosciamo la Maiella Nera", tra i relatori esponenti della Regione Abruzzo, del Parco nazionale della Maiella, amministratori dei Comuni del comprensorio minerario ed esperti del settore geominerario storico ambientale e turistico. Nei ristoranti e nei bar di Lettomanoppello si potranno gustare, su prenotazione, il "Menù del Minatore" e lo "Sdjuno del Minatore". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie