ANSAcom

ANSAcom

Anfossi, guardiamo al Terzo Settore per ripartire

Gli enti dovranno essere più sostenibili, autonomi e innovativi

Torino ANSAcom

"L'obiettivo del bando Next Generation You è di intervenire sul rafforzamento organizzativo degli Enti, stimolando processi di sviluppo finalizzati a renderli più sostenibili, più autonomi e più innovativi, dei veri e propri punti di forza per il nostro territorio e per gli ambiti in cui operano e di cui si prendono cura". Così Alberto Anfossi, segretario generale della Fondazione Compagnia di San Paolo, spiega le finalità del bando lanciato oggi.

"In questa fase della nostra vita civile - spiega Anfossi - il Terzo settore è un bene comune molto prezioso che può giocare un ruolo davvero chiave nel post crisi e nella nuova costruzione che incomincerà a breve. La nostra riflessione strategica ci ha portato a convincerci che soltanto in presenza di un’azione di rafforzamento e consolidamento degli Enti del terzo settore, le azioni future promosse da noi, così come le opportunità legate al Next Generation Eu e al Pnrr, potranno generare il massimo dell’impatto, che per essere tale, in questa fase, deve essere duraturo, di lungo periodo, capace di cambiamento, quindi sostenibile. In coerenza con questo approccio, stiamo attivando una pluralità di strumenti, taluni dei quali già testati, altri inediti e in linea con le migliori esperienze della filantropia più avanzata. La nostra ‘cassetta degli attrezzi’ si compone di una serie iniziale di venti strumenti. In questo caso, oltre all’effetto leva abbiamo chiamiamo in causa direttamente lo sviluppo organizzativo, l’efficientamento finanziario e gestionale, l’attivazione di competenze in forma personalizzata e il bando a due fasi".

In collaborazione con:
Fondazione Compagnia di San Paolo

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie