ANSAcom
ANSAcom

Festival economia Trento senza sprechi di acqua ed energia

Organizzazione ha seguito gli obiettivi dell'Agenda 2030

TRENTO ANSAcom

Il Festival dell'Economia di Trento si caratterizza anche per la sostenibilità. Per questa edizione del Festival - precisa la Provincia di Trento - si è deciso di introdurre un nuovo approccio nell'organizzazione seguendo gli obiettivi dell'Agenda 2030 comuni a tutti gli Stati membri delle Nazioni Unite. Grazie ad un accordo con una società locale, è garantita un'edizione del Festival certificato 100% energia pulita. Un altro pilastro sul quale si è concentrati è l'acqua. Per affrontare il problema globale dell'inquinamento derivante dalle bottiglie di plastica, sono stati installati alcuni erogatori di acqua microfiltrata a temperatura ambiente e liscia fredda nelle principali piazze di Trento.
    Gli ospiti dell'evento - informa la Provincia autonoma di Trento - possono quindi riempire le proprie borracce portate da casa con l'acqua del Trentino. Inoltre, attraverso una società locale, sono disponibili per gli ospiti solamente bottigliette di acqua in vetro negli eventi del Festival. Durante la kermesse, per affrontare il tema della gestione dei rifiuti, sono state create delle isole ecologiche nelle piazze principali di Trento dotate di ricche, puntuali ed esplicative informazioni per una corretta raccolta differenziata. L'isola è concepita in un modo nuovo e originale. C'è inoltre personale che si occupa di informare e sensibilizzare più persone sul tema dei rifiuti e dell'economia circolare. Assieme al traporto pubblico, autobus e treni, si possono anche utilizzare servizi di bikesharing e di carsharing.

In collaborazione con:
Festival Economia di Trento

Archiviato in


Modifica consenso Cookie