Credit Agricole: green bond e no profit,cresce sostenibilità

Pubblicata Dichiarazione non finanziaria dell'istituto

Redazione ANSA BOLOGNA

(ANSA) - BOLOGNA, 11 MAG - Pubblicata, da Credit Agricole, la 'Dichiarazione consolidata di carattere non finanziario', ossia il documento riassuntivo delle iniziative in ambito di responsabilità sociale d'Impresa e sostenibilità attuate nel 2020 dal gruppo bancario. Su questo versante l'istituto di credito - tra le altre cose - ha lanciato sul mercato italiano i 'Green Certificates' e i 'Double Green Booster Notes', obbligazioni bancarie garantite in formato 'verde'; si è contraddistinto per l'utilizzo di energia verde al 100% e per il raggiungimento del primo posto nel Paese per importo finanziato di impianti energetici da fonti rinnovabili. Lo scorso anno, inoltre, ha visto l'inaugurazione di 'Le Village' a Parma, centro a supporto di start-up e imprese, e la raccolta di circa 1,7 milioni tramite il portale di crowdfunding CrowdForLife, punto di incontro tra enti e associazioni no profit e chiunque desideri sostenere direttamente i loro progetti. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA