Clima: Azzarello incontra brasiliani inviati a Pre-Cop26

Scambio idee tra i 3 giovani e ambasciatore d'Italia in Brasile

Redazione ANSA BRASILIA
(ANSA) - BRASILIA, 22 SET - L'ambasciatore d'Italia in Brasile, Francesco Azzarello, ha incontrato Paloma Costa Oliveira, Erick Marques ed Eduarda Zoghbi, i tre brasiliani che parteciperanno al segmento 'Youth4Climate' della Pre-Cop26 di Milano del 28-30 settembre.

Nel corso dei lavori di Milano circa 400 giovani provenienti dai 197 Paesi che fanno parte della Convenzione delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici elaboreranno proposte di azioni concrete sulle questioni più urgenti dell'agenda climatica, da sottoporre poi ai ministri che partecipano alla Pre-Cop26, fra cui il ministro dell'ambiente brasiliano, Joaquim Leite, in vista della Cop26 di Glasgow (1-12 novembre).

"Occupiamoci della nostra madre terra, altrimenti non vi è futuro" è stato il commento di fondo dell'incontro tra Azzarello e i tre giovani brasiliani.

Per questi ultimi, è "essenziale che l'educazione climatica entri nei programmi scolastici, onde creare una cultura di base per un futuro ambientale sostenibile, preservando il territorio, nel rispetto delle comunità che lo abitano, ad iniziare da quelle indigene", si legge in un comunicato dell'ambasciata d'Italia a Brasilia. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie