Guasto in ospedale Cortona, niente riscaldamento 3 dicembre

Stop per fare riparazioni urgenti. Stufe e più coperte a reparti

Redazione ANSA CORTONA (AREZZO)
(ANSA) - CORTONA (AREZZO), 02 DIC - La direzione dell'ospedale della Val di Chiana 'la Fratta', a Cortona (Arezzo), ha reso noto che per "una importante rottura all'impianto di riscaldamento, in particolare nelle tubature dell'area antistante la dialisi e nell'area antistante la radiologia si rende necessario un immediato intervento su queste tubazioni" e quindi ha programmato "immediati lavori di sostituzione dei tratti danneggiati di tubazioni" ma "per fare ciò si rende necessario interrompere il funzionamento degli impianti di riscaldamento di tutto l'ospedale nella giornata di sabato 3 dicembre. In questa data è previsto un intervento che si concluderà entro le 18 con il graduale ripristino del riscaldamento".

Contemporaneamente, riferisce la Asl, "è stato predisposto un piano di intervento che andrà ad operare in tutti i settori dell'ospedale al fine di garantire il massimo confort ai pazienti e agli operatori. E' stata prevista l'installazione di piccoli impianti di riscaldamento elettrici, così come fornitura aggiuntiva di coperte e controllo degli ingressi affinché tutte le porte vengano chiuse regolarmente così che non si disperda il calore". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA