Responsabilità Editoriale Gruppo Italia Energia

Carburanti, intervento al ribasso

I movimenti delle compagnie e il monitoraggio dei prezzi praticati (articolo di Quotidiano Energia)

Quotidiano Energia - Intervento al ribasso sulla rete carburanti. Con le quotazioni internazionali di benzina e diesel ieri di nuovo in calo, Eni taglia oggi i prezzi raccomandati dei due prodotti: -1 cent/litro sulla verde, -2 cent/litro sul diesel. Le medie dei prezzi praticati alla pompa risultano poco mosse.

Nel dettaglio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi del Mimit aggiornati alle 8 di ieri 5 dicembre, il prezzo medio nazionale praticato della benzina in modalità self è fermo a 1,739 euro/litro, con i diversi marchi compresi tra 1,730 e 1,744 euro/litro (no logo 1,740). Il prezzo medio praticato del diesel self è 1,814 euro/litro (1,815 il valore precedente), con le compagnie tra 1,804 e 1,822 euro/litro (no logo 1,810).

Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato è 1,884 euro/litro (1,883 il dato precedente) con gli impianti colorati con prezzi tra 1,818 e 1,935 euro/litro (no logo 1,793). La media del diesel servito è 1,960 euro/litro (contro 1,959), con i punti vendita delle compagnie con prezzi medi compresi tra 1,892 e 2,010 euro/litro (no logo 1,863).

I prezzi praticati del Gpl si posizionano tra 0,782 a 0,793 euro/litro (no logo 0,765). Infine, il prezzo medio del metano auto si colloca tra 2,248 e 2,470 (no logo 2,392).