Rifiuti: Alia entra in Scapigliato srl

'Con il 16,5% per 8,5 mln di euro'

Redazione ANSA FIRENZE
(ANSA) - FIRENZE, 25 MAG - Con una quota societaria del 16,5%, Alia servizi ambientali SpA entra nella compagine societaria di Scapigliato srl, l' azienda in house del Comune di Rosignano (Livorno) che si occupa della raccolta e del trattamento dei rifiuti in alcuni comuni tra le province di Livorno e Pisa e gestisce il polo impiantisco industriale di trattamento, recupero e valorizzazione delle filiere dei rifiuti, "all'interno del quale sarà realizzato un moderno biodigestore anaerobico che tratterà 90.000 t/anno di rifiuti organici, producendo biometano e compost". Lo rende noto la stessa Alia spiegando il socio unico Comune di Rosignano Marittimo e la società Scapigliato srl hanno deliberato un aumento di capitale "a favore di Alia servizi ambientali che ha versato un importo complessivo di circa 8,5 milioni di euro tra capitale e sovrapprezzo".

"Alia saluta con grande soddisfazione l'entrata nel capitale di Scapigliato. Abbiamo concluso un' operazione industriale ad alto valore strategico. Rafforziamo così le sinergie tra due aziende e soprattutto due territori della Toscana che avranno un ruolo determinante nello sviluppo di un moderno sistema dell'impiantistica regionale, fondamentale per raggiungere gli ambiziosi obiettivi di sostenibilità ambientale e di economia circolare dettati dalla programmazione europea", il commento di Nicola Ciolini, presidente di Alia servizi ambientali. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie