Bonomi, direttiva Ue su plastica monouso uccide manifattura

Scrive a Gentiloni, danno inaccettabile per interessi nazionali

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 28 MAG - Il presidente Carlo Bonomi sottolinea la "forte preoccupazione di Confindustria rispetto all'ultima bozza delle linee guida relative alla direttiva europea sulla plastica monouso"; "Auspico che il commissario Gentiloni voglia intervenire perchè il testo, nella forma attuale, è fortemente pregiudizievole per l'interesse dell'industria italiana e non solo, anche di quella tedesca e dell'intera industria europea" "Credo - aggiunge il leader degli industriali - che la impropria, ingiustificata, e sproporzionata applicazione della direttiva potrebbe sottoporre l'industria ad una interpretazione giuridicamente infondata ma del tutto inaccettabile per gli interessi nazionali. Quindi io ho scritto al al commissario Gentiloni chiedendo un suo intervento con una riserva formale al testo e spero che questo venga fatto perché sennò sarebbe un danno enorme per l'industria italiana. Da una parte poniamo le basi per un grande progetto, di grande visione, strategico - Il riferimento è Gaia-X, tema dell'appuntamento di Confindustria dove Bonomi sta parlando - e dall'altra poi uccidiamo la manifattura". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie