Moda

Tips per Spring decluttering, il cambio armadio e le sfide per un guardaroba minimalista e in ordine

1 in 1 out, pochi pezzi facili e la biker jacket must have di stagione

Fashionable concept, pink style. Dress, bag and glasses. View from above  iStock. © Ansa
  • Redazione ANSA
  • 13 maggio 2022
  • 17:37

Il cambio di guardaroba può essere un nuovo inizio, il passaggio alla nuova stagione può far riflettere sullo stile di vita ed essere motore di cambiamento. Insomma non è mai troppo tardi per iniziare nuove abitudini più consapevoli e responsabili.  Essere consapevoli che le piccole cose possono avere un grande impatto può motivarci.
Ecco qualche ispirazione per un guardaroba minimalista, direttamente da Vinted: less is more!
Conosci il tuo stile: Rossella Migliaccio, fondatrice di Italian Image Institute, autrice dei bestseller Armocromia e Forme (Vallardi) e protagonista del nuovo show "Revolution, Scopri i tuoi colori’, in partnership con Vinted, in onda su Real Time (canale 31), in cui aiuta le persone a scoprire capi e colori che esaltano le proprie caratteristiche personali, mettendo al centro l’unicità dell’individuo e non uno standard omologato. “Se proviamo a mettere da parte per un momento i trend concentrandoci su di noi, su quello che ci piace perché ci fa sentire a nostro agio, riusciremo a valorizzarci e a fare scelte più mirate nel guardaroba di tutti i giorni. Cerchiamo di non concentrarci su quelli che per noi sono i nostri difetti, ma lavoriamo su ciò che amiamo di noi”.
Opta per un “capsule wardrobe”: avere un guardaroba minimalista può essere un buon modo per avere un impatto positivo sull'ambiente: ti aiuterà ad ammortizzare il costo degli articoli,a prolungare l'uso dei vestiti nel tempo e a ridurre acquisti impulsivi e sprechi. Opta quindi per un guardaroba capsule: crea una collezione stagionale con meno di 50 capi che possono essere facilmente mixati tra loro per creare stili diversi per un intero periodo dell’anno. Inizia dando un’occhiata a ciò che già possiedi e indossi spesso, definisci il tuo stile e poi fai una lista. Questo ti aiuterà a fare solo acquisti necessari e esaltare ciò che già hai. I pezzi della capsule dovrebbero essere intercambiabili tra loro, così da creare diversi look con meno capi.
E se vuoi passare al next level, prova la sfida di Project333, che suggerisce di costruire 4 capsule da 33 pezzi all'anno. In questo modo, puoi essere sicuro che il tuo guardaroba sarà sempre perfetto, sarà più semplice trovare cosa indossare e avrai più tempo da dedicare a ciò che ami di più.
La sfida “1 in, 1 out”: una regola facile e quotidiana da seguire per essere sicuri che il tuo guardaroba rimanga in ordine e minimalista è quella del 1 dentro, 1 fuori. È semplicissimo: ogni volta che acquisti un capo nuovo (ricorda, l'usato è sempre una buona idea!) uno dei tuoi vecchi capi deve essere eliminato dall'armadio - puoi decidere di venderlo per guadagnare qualcosa, darlo a qualcuno che potrebbe amarlo, oppure donarlo.
● Sii creativ*: oltre a ridurre l’acquisto dei capi e optare per acquisti più consapevoli, puoi ottimizzare il tuo guardaroba con un ‘fai-da-te’ creativo. Puoi trasformare facilmente una vecchia t-shirt tingendola o aggiungendo un disegno originale realizzato con pennarelli, personalizzare una giacca, una camicia di jeans con dei ricami, toppe o perline. Puoi anche tagliare i top o i pantaloni per creare nuovi diversi, oppure dare nuova vita e cambiare stile a una vecchia t-shirt tagliando le maniche o il collo.
● Non dimenticare le R: come regola generale per le tue abitudini consapevoli, cerca di tenere a mente sempre la lettera R e le sue semplici regole: Rifiuta di acquistare quando possibile, Riduci gli scarti che produci, Riutilizza ciò che è già nel tuo guardaroba, anche riadattandolo e riparandolo, scegli di Rivendere alcuni capi per dargli nuova vita e Ricicla i tuoi vestiti quando non sono possibili opzioni migliori.
● “The essentials”: se vuoi aggiungere alcuni pezzi al tuo guardaroba o, meglio ancora, sostituirne alcuni che non ti stanno più e che metti in vendita second-hand, scegli di investire in alcuni pezzi essenziali che non solo daranno vita alla tua capsule, ma saranno anche il perfetto “passepartout” per affrontare la mezza stagione. In questo periodo dell’anno è sempre consigliabile vestirsi a strati ed essere pragmatici. I pezzi must-have? I capispalla: un trench impermeabile e un piumino leggero possono essere funzionali per affrontare sia il caldo che il freddo, la pioggia e il sole. Da indossare rigorosamente con un bel blazer per un look da ufficio o un maglione per una serata fuori. I jeans sono sempre versatili oppure gonne o abiti midi che possono essere indossati con collant, stivali o slingback. E non dimenticare mai gli accessori: una sciarpa ampia da utilizzare in diversi modi, dei calzini caldi da indossare con pantaloni, sandali o ballerine.
Ma volendo scegliere un solo pezzo per la prossima stagione, per ogni body shape, qual è l’essential piece che dovremmo davvero avere nel nostro guardaroba? Secondo Rossella Migliaccio: “Uno dei must-have di stagione è la biker jacket, che possiamo trovare in tante versioni che si adattano alle diverse bodyshape. Il classico modello dalla linea over maschile è perfetto per rettangolo e ovale; il modello sciancrato che valorizza il punto vita va bene per body shape clessidra e 8. Quelle più corte e attillate per il triangolo-pera, mentre per il triangolo inverso l’ideale è il modello senza revers e cerniere, più minimal.”

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie