Bmw, entro 2025 gamma green con 25 modelli elettrificati

Di Silvestre Ad "Nel 2030 risparmieremo 20 volte CO2 di Milano"

Redazione ANSA ROMA

"Bmw impiegherà la tecnologia per evitare di produrre, entro il 2030, oltre 200miioni di tonnellate di CO2, cioè 20 volte la qualità che viene emessa in un anno da una città come Milano". Lo ha detto, nel ribadire gli obiettivi della strategia didecarbonizzazione del Gruppo Massimiliano di Silvestre, presidente e Ad di Bmw Italia, durante l'evento di lancio del nuovo sav 'born electric' iX.
    "Abbiamo tre numeri chiave: 80-40-20. Sono le percentuali di riduzione di CO2 rispetto al 2019 che vogliamo raggiungere, rispettivamente quella delle emissioni in fase di produzione, in fase di utilizzo dell'auto e della nostra supply chain".
    Nel riferirsi al momento di ripresa dopo la crisi da Covid 19, di Silvestre ha ricordato che "la mobilità sostenibile è un tema rilevante che la pandemia ha ulteriormente enfatizzato e reso prioritario. L'automobile è tornata centrale nella vita delle persone come mezzo di trasporto sicuro e fondamentale per la mobilità individuale e delle proprie famiglie. Ecco perché l'offensiva elettrica è fondamentale e noi stiamo accelerando nel momento esatto in cui la domanda cresce, dopo essere stati pionieri con il lancio della Bmw i3 nel 2013".
    Bmw offrirà entro la fine del 2021 cinque veicoli completamente elettrici, aggiungendo alla i3, alla Mini Cooper SE e alla iX3 - che sono già disponibili sul mercato - la nuova iX, presentata a Milano nel museo ADI del Compasso d'oro, e la coupé quattro porte i4. Entrambe arriveranno nelle concessionarie nell'ultimo trimestre dell'anno.
    "Abbiamo una strategia che prevede tre fasi - ha ricordato il presidente e Ad di Bmw Italia - e attualmente siamo in un momento di transizione che prevede l'elettrificazione della gamma esistente. Dal 2025 la nostra produzione partirà direttamente dal modello elettrico per poi offrire le altre varianti (diesel, benzina, plug-in, mild-hybrid) come alternative: un vero e proprio ribaltamento del paradigma rispetto a oggi. L'elettrificazione verrà implementata poi in tutta la gamma dei nostri modelli in futuro. Ulteriori esempi saranno la Serie 7, il sav X1, la Serie 5 e la Mini Countryman tra non molto disponibili nella variante elettrica pura".
    Entro il 2023 Bmw proporrà alla sua clientela ben 25 modelli elettrificati in gamma, 13 dei quali completamente elettrici che ci consentiranno di coprire il 90% dei principali segmenti di mercato. L'obiettivo della Casa di Monaco è quello di arrivare alla fine del 2025 avendo immatricolato circa 2 milioni di automobili elettriche pure, che saliranno a 10 milioni entro il 2030 "quando ci aspettiamo che la metà delle nostre vendite sia costituito da modelli fully electric - ha ribadito di Silvestre - Per quella data, poi, il brand Mini avrà una gamma di sole automobili alimentate a batteria e saremo presenti con un modello elettrico puro in tutti i segmenti di mercato che presidiamo oggi". 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie