Anders Bell nuovo head of research & development Volvo Cars

Arriva da Tesla ma tra 1998 e 2016 ha lavorato per Casa svedese

Redazione ANSA Roma

Dopo diciotto anni di lavoro in Volvo Cars e sei in Tesla dove è stato head of vehicle engineering per area Emea, Anders Bell rientra nella Casa svedese assumendo dal 16 dicembre il ruolo di head of research and development (R&D).
    Nella sua nuova posizione Anders riporterà a Javier Varela, Coo e Deputy Ceo dell'azienda. Inoltre, sarà un membro del team di gestione dell'ingegneria e delle operazioni e della direzione esecutiva del Gruppo (GMT), responsabile - si legge nella nota - "del raggiungimento e dell'esecuzione degli obiettivi, in conformità con gli obiettivi e la strategia dell'azienda". Anders porta nel team tecnico e operativo quasi 25 anni di esperienza ingegneristica nel settore automobilistico e, insieme al suo team, avrà la responsabilità di ridurre il costo e la complessità di prodotti e servizi, mantenendo una prospettiva del ciclo di vita e tenendo presente lo sviluppo continuo e il valore per il cliente.
    Sarà inoltre a capo di tutte le aree funzionali di ricerca e sviluppo e il suo compito sarà quello di trasformare le idee in innovazioni che soddisfino gli elevati standard dei veicoli futuri.
    Durante i suoi 18 anni in Volvo Cars, a partire dal 1998, Anders ha lavorato a diversi progetti, tra cui lo sviluppo della prima XC90, la supervisione dell'avvio della produzione della XC60 in Cina e l'introduzione degli interni della Serie 90.
   
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie