Fiat Professional, al via ordini per il nuovo Ducato

A bordo tanta tecnologia, guida autonoma di livello 2

Redazione ANSA ROMA

Fiat Professional apre gli ordini in Italia per il nuovo Ducato. Il modello, leader tra i veicoli commerciali in Europa nel 2020 e forte di una storia quarantennale, si rinnova nel segno della connettività, della sicurezza, del comfort, dell'efficienza e dello stile.
    Con il lancio di Ducato, si completa la gamma del modello, cui si era di recente aggiunto E-Ducato, il primo Ducato 100% elettrico.
    Una nuova configurazione digitale della strumentazione interna, grazie al Full Digital Cockpit in grado di restituire con immediatezza e chiarezza le informazioni e gli avvisi più utili per il viaggio, dalla navigazione agli assistenti alla guida, offre flessibilità grazie alla riconfigurabilità ed alla interazione con il sistema di infotainment Uconnect, per adattarsi al meglio alle richieste del guidatore.
    A questo si aggiungono le nuove interfacce Uconnect con schermi fino a 10", un sistema di radionavigazione completo al top della categoria che incorpora mappe TomTom 3D e interfaccia Apple Car Play/Android Auto con sistema wireless, attraverso il quale è possibile, con un semplice tocco, accedere ai controlli più importanti del veicolo. Completano l'offerta di nuove radio la Uconnect 7" sempre con interfaccia wireless Apple Car Play/Android auto e Uconnect 5". Il design rinnovato degli interni viene arricchito da una plancia ridisegnata, un volante ed un pomello cambio nuovo, nuovi pannelli porta e comando del climatizzatore automatico.
    Ducato porta a bordo una nuova grande offerta di sistemi di sicurezza e assistenza alla guida, volti a migliorare l'esperienza su strada. Nuovo Ducato infatti si proporrà come il primo veicolo commerciale leggero con guida autonoma di livello 2 offrendo un range completo di sistemi Adas sia in marcia sia in fase di parcheggio.
    Anche in termini di motorizzazioni, Ducato conferma la sua esperienza nel mondo dei veicoli commerciali leggeri rinnovando la gamma motori sviluppati secondo le normative Euro 6D-Final e ampliando la gamma disponibile con omologazione Heavy Duty. I nuovi motori diesel Multijet3 sono disponibili su quattro livelli di potenza (120, 140, 160, 180 cavalli) con un nuovo cambio manuale a 6 marce ed il cambio automatico "9Speed" a 9 rapporti, disponibile sui livelli di potenza 140, 160 e 180 cavalli. La gamma Heavy Duty, a disposizione sui tre livelli di potenza più elevati, con cambio manuale ed automatico, completerà l'offerta di motori disponibili, mantenendo la stessa coppia delle versioni light duty, già best in class con i 450 Nm del motore più potente. "One mission, one engine" con in tutto 13 combinazioni differenti di gamma per adattarsi al meglio delle specifiche mission.
    Per offrire il massimo della personalizzazione, per Ducato 2021 è stata studiata una strategia di pacchetti di dotazioni declinati nelle tre configurazioni Easy, Business e Lounge, sempre più ricchi. Queste tre configurazioni sono ulteriormente personalizzabili grazie ad altri pacchetti addizionali con contenuti Adas, funzionali ed estetici come il Trekking, ognuno studiato per rendere Ducato un veicolo "fit for every mission" e tagliato su misura per i bisogni del cliente. A bordo è disponibile tutta la connettività di Mopar con una serie di funzionalità offerte tra cui My Assistant, My Remote, My Car, My Navigation e My Wifi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie