Ford F-150 Lightning, svelato il nuovo pick-up elettrico

Apprezzato anche da Biden è 'soluzione reale per clienti reali'

Redazione ANSA ROMA

Ford ha svelato il nuovo F-150 Lightning, primo pick-up 100% elettrico dell'Ovale Blu e tappa fondamentale nella transizione della mobilità nel grande (e controverso) mercato degli Stati Uniti. F-150 è infatti il modello più amato dai clienti Usa da 44 anni, storicamente davanti alle normali automobili nelle vendite e apprezzato per la sua versatilità, una sorta di moderna 'riedizione' del carro dei pionieri.

 


    Con F-150 gli americani accompagnano i figli a scuola, fanno la spesa, lavorano, vanno in vacanza, trainano i tradizionali rimorchi a noleggio U-Haul per traslocare (in media si cambia casa più di 11 volte nella vita) o trasportano di tutto, dai cavalli ai tronchi di legno.

 


    Con il nuovissimo F-150 Lightning Ford punta a soddisfare queste esigenze - considerate primarie - aggiungendo un lungo elenco di vantaggi legati alla propulsione a batteria. F-150 Lightning, afferma la Casa dell'Ovale Blu, è una 'centrale elettrica' che eroga una potenza di 563 Cv e ben 1051 Nm. di coppia - la più elevata rispetto a qualsiasi altro F-150 - capace di offrire una guida emozionante, il rivoluzionario concetto del frunk (il frontal truck cioè il bagagliaio frontale, sotto al cofano che non ospita più il motore termico) e perfino la capacità di alimentare con Pro Power Onboard attrezzi elettrici da lavoro e la casa se necessario.
    Testimonial d'eccezione per il lancio di F-150 Lightning era stato, poche ore prima dall'evento fisico di questa notte a Dearborn, lo stesso presidente degli Stati Uniti Joe Biden che aveva visitato lo stabilimento di Rouge, dove viene costruito, e lo aveva visto in anteprima apprezzando il concetto di 'A Future Made in America' con cui Ford comunica tutto il programma per questo veicolo e per il modernissimo sito di sviluppo e fabbricazione.
    "Sia per Ford che per l'industria automobilistica americana - ha affermato Bill Ford, presidente esecutivo di Ford Motor Company - F-150 Lightning rappresenta un momento decisivo mentre progrediamo verso un futuro a zero emissioni e connesso digitalmente. La serie F è la migliore d'America. spina dorsale del lavoro in tutto il Paese e icona per milioni di acquirenti.
    Ed ora lo rivoluzioniamo per la nuova generazione dei nostri clienti". Il debutto commerciale è previsto per la metà del 2022 ed al momento chi è interessato all'acquisto (e gli ordini sono già numerosissimi, visto il prezzo d'attacco esclusi contributi federali di 39.974 dollari pari a 32.780 euro) può prenotarlo versando 100 dollari attraverso un sito dedicato.
    E' stato Jim Farley, presidente e Ceo di Ford, a riassumere le qualità di F-150 Lightning e l'importanza di questo lancio.
    "E' un momento importante per il team Ford. Il marchio automobilistico numero 1 d'America sta andando verso le emissioni zero con il modello preferito negli Stati Uniti. È più veloce di un Raptor, con la trazione 4x4 standard e sospensioni posteriori indipendenti". In base a quanto dichiarato F-150 Lightning può scattare da 0 a 100 km/h in 4 secondi se equipaggiato con la batteria a autonomia estesa, e consente un carico utili di 900 kg già nella versione standard con ruote da 18 pollici e un massimo di 4.535 kg di capacità di traino per le versioni XLT e Lariat con la batteria a portata estesa e pacchetto Max Trailer.
    Pur essendo esteticamente vicino agli F-150 con motori benzina e diesel, il nuovo Lightning offre - grazie alla inedita piattaforma a batteria - un baricentro più basso che rende più sicura la manovrabilità sia su strade bagnate che su terra e sabbia. "Non abbiamo voluto fare un camion elettrico per pochi - ha affermato Kumar Galhotra, presidente Ford, Americas and International Markets Group - ma ci siamo impegnati a costruirne uno che risolva problemi reali per persone reali".
    Intelligente e connesso, F-150 Lightning incarna il modo in cui Ford combina tecnologie digitali avanzate con il suo comprovato know-how ingegneristico. Ne è un esempio la tecnologia Ford Co-Pilot360 disponibile che consente una vera guida a mani libere su oltre 100mila miglia di autostrade negli Stati Uniti e in Canada. O ancora i sensori che stimano il carico che si sta trasportando e stimare quanto questo influisca sulla autonomia elettrica. E soprattutto gli aggiornamenti del software Ford Power-Up via Cloud, in modo da dare sempre all'F-150 Lightning tutte le funzioni e capacità disponibili.
    Una esperienza digitale avanzata cell del nuovo pick-up elettrico di Ford che porta anche al debutta nelle serie Lariat e Platinum dell'interfaccia Sync 4A con touch screen da 15,5 pollici. Progettata per adattarsi al comportamento del guidatore utilizza il controllo vocale naturale, la navigazione connessa al Cloud e l'accesso wireless ai servizi di Apple CarPlay, Android Auto, Amazon Alexa e della App Sync.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie