Bentley Bentayga S, il SUV di lusso è più 'cattivo'

Impostazione Sport riformulata e design rivisto più dinamico

Redazione ANSA MILANO

La famiglia Bentayga di Bentley si fa ancora più sportiva con l'arrivo della 'S'. La casa di Crewe ha infatti annunciato i dettagli della nuova Bentayga S, alla quale sarà affidato il compito di rendere più appetibile sul fronte sportivo l'ammiraglia inglese.
    Con i numerosi nuovi spunti di design adottati, così come con i nuovi dettagli, la Bentayga S è l'ultima versione del SUV di lusso progettato nel Regno Unito e prodotto nella fabbrica carbon-neutral di Bentley a Crewe. Per la prima volta dal lancio di Bentayga nel 2015, l'arrivo della versione S punta l'attenzione sulle performance, oltre che sul lusso dell'auto, alzando l'asticella della dinamica di guida che da Crewe assicurano sarà ancora più coinvolgente, con l'aiuto anche del controllo anti-rollio attivo Bentley Dynamic Ride di serie, oltre che da un telaio 'Sports' migliorato in funzione delle prestazioni, con un aumento della rigidità.
    Bentayga S si presenta 'diversa' anche ad un primo sguardo, grazie alla presenza di dettagli neri e dello scarico sportivo di nuova concezione. Nuove anche i cerchi da 22", distintivi 'S' posizionati sul bordo inferiore delle porte anteriori, oltre a numerose specifiche di serie. Il profilo ha una maggiore presenza grazie allo spoiler posteriore più grande. Lenti scure, specchietti retrovisori neri e tubi di scarico ovali completano l'esterno. All'interno, oltre al consueto lusso, le novità sono rappresentate da nuovi sedili, cuciture uniche, nuovi colori e abbondante utilizzo di tessuti Alcantara per il sedile e gli inserti dello schienale, il volante e la leva del cambio. Sotto cofano batte il propulsore V8 turbocompresso da 4.0 litri, che sviluppa 542 CV e 770 Nm di coppia, con un accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi. Rispetto alla Simile alla Continental GT Speed, recentemente lanciata, la Bentayga S offre ora una maggiore sportività di guida attraverso una modalità Sport migliorata rispetto a una Bentayga 'standard'. A questa modalità di guida corrisponde una migliore sensazione di sterzata con una maggiore risposta e un'ulteriore riduzione del rollio, grazie a un ulteriore aumento del 15 per cento dello smorzamento delle sospensioni pneumatiche e a un esclusivo Electronic Stability Control.
    La ricalibratura del sistema Bentley Torque Vectoring by Brake, grazie al quale la vettura frena leggermente la ruota posteriore interna all'ingresso della curva per affinare la curva dell'assale anteriore, ha reso Bentayga S ancora più reattiva alla guida. La Bentayga S mantiene poi la capacità di fuoristrada, con l'opzione All-terrain Specification che prevede quattro modalità dedicate (Snow and Wet Grass, Dirt and Gravel, Mud and Trail e Sand). 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie