Opel Movano-e, van di grandi dimensioni attacca la 'spina'

Versione elettrica affianca diesel. Ampia scelta di dimensioni

Redazione ANSA MILANO

Si allarga la famiglia Movano di Opel, che ha svelato le prime informazioni e le prime immagini del nuovo Opel Movano-e. Il veicolo è il primo elettrico a batteria del marchio tedesco nel segmento di mercato dei van di grandi dimensioni. Proposta in un'ampia gamma di versioni, lunghezze e altezze, la nuova generazione di Opel Movano sarà disponibile dall'inizio delle vendite con motori diesel e con trazione elettrica a batteria a zero emissioni. Nelle concessionarie, i nuovi van arriveranno nel corso dell'anno.
   

"Il nuovo Opel Movano-e - ha dichiarato Michael Lohscheller, CEO Opel - completa la nostra gamma di veicoli commerciali leggeri elettrici e permette ai nostri clienti professionali di viaggiare e trasportare le merci a zero emissioni. Siamo convinti che la nuova generazione di Opel Movano conquisterà altre quote di mercato per il marchio".
    Il sistema di propulsione del nuovo van elettrico Opel genera 90 kW (122 CV) e 260 Nm di coppia, con la velocità massima bloccata elettronicamente a 120 km/h. In base alla versione, i clienti possono scegliere tra batterie agli ioni di litio da 37 a 70 kWh per autonomie (in base al profilo di guida e alle condizioni ambientali) che possono arrivare rispettivamente fino a 117 o 224 chilometri nel ciclo misto WLTP1.
    Le batterie sono posizionate sotto il vano di carico, in modo da non compromettere l'uso del veicolo e incrementare la stabilità in curva e in caso di vento, anche a pieno carico. La potenza dei motori diesel 2.2 litri, tutti rispettosi delle rigide norme sulle emissioni Euro 6d, va da 88 kW (120 CV) a 121 kW (165 CV). L'elevata coppia ai bassi regimi va da 300 Newton metri a 1.500 giri a 370 Nm a 1.750 giri. I motori azionano le ruote anteriori e sono abbinati a cambi manuali a sei rapporti.
    Ampia scelta tra quattro lunghezze, tre altezze e un volume di carico da 8 a 17 metri cubi. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie