Citroën ë-Jumper Elettrico, è ordinabile anche in Italia

Completa gamma commerciale elettrica con ë-Berlingo ed ë-Jumpy

Redazione ANSA MILANO

Il nuovo Citroën ë-Jumper Elettrico è ordinabile anche in Italia. La versione a zero emissioni del più grande furgone della gamma dei veicoli commerciali leggeri della casa francese, si va ad affiancare ai nuovi ë-Berlingo Van Elettrico e ë-Jumpy Elettrico, per andare a completare l'offerta su tutta la gamma dei veicoli commerciali leggeri di Citroën, ora disponibile con un'offerta 100% elettrica. Nuovo Citroën ë-Jumper Elettrico è stato pensato su misura per soddisfare le esigenze dei clienti professionisti che sceglieranno l'offerta più adatta tra 2 differenti livelli di autonomia (fino a 224 km nel ciclo di omologazione WLTP), per garantire tutte le consegne giornaliere, anche nelle aree a traffico limitato, oltre a 2 diverse potenze della batteria, 37 kWh e 70 kWh.
    Il livello di autonomia di 117 km (ciclo WLTP) è disponibile sui modelli Furgone 35 Heavy L1H1, L2H2, con Batteria agli ioni di litio da 37 kWh, mentre quello da 224 km (ciclo WLTP) è disponibile su tutti gli altri modelli della versione Furgone, su tutti i modelli della versione Autotelaio e su entrambi modelli della versione Pianalato, con Batteria agli ioni di Litio da 70 kWh. La batteria di trazione, assemblata da Bedeo, partner della casa francese, ed è garantita 8 anni o 160.000 km per il 70% della capacità di ricarica. Sul versante della ricarica, quella rapida privata o pubblica con Wall Box a ricarica rapida (da 7,4 a 22 kW) è possibile con il cavo Modo 3 Tipo 2 (fornito con il veicolo). La ricarica rapida da una stazione di ricarica pubblica fino a 50 kW con cavo di tipo 4 già integrato nel terminale permette di caricare l'80% delle 2 batterie in 1 ora.
    Proposto in Italia a partire da 57.990 Euro (IVA esclusa), il nuovo Citroën ë-Jumper Elettrico arriverà nelle concessionarie Citroën nel primo trimestre del 2022. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie