Mercedes Vision EQXX, da record 1000 km autonomia elettrica

Soluzioni high tech e Cx sotto 0,20, sarà forse a CES Las Vegas

Redazione ANSA ROMA

Anche se il Consumer Electronics Show (CES) 2022 di Las Vegas si preannuncia con il ritorno in presenza e ben 1100 espositori una delle edizioni più ricche di novità e anteprime, la concept Mercedes Vision EQXX potrebbe essere una delle 'regine' dell'evento, a sottolineare il legame sempre più stretto tra il mondo dell'automotive e quello del digitale e del 'connesso'.

Sulla presenza a Las Vegas di questa avveniristica coupé quattro posti a propulsione elettrica - accreditata di un'autonomia di ben 1.200 km - non esistono al momento notizie ufficiali, ma la data di presentazione comunicata dalla Mercedes, il 3 gennaio 2022 che coincide con la prima giornata della stampa al CES, e la storia dei rapporti fra la Stella a Tre Punte e il grande evento dedicato all'innovazione elettronica depongo a favore di una premiere per questa grande novità.

Proprio Las Vegas fu il palcoscenico, nel 2015, della stupefacente presentazione (l'auto arrivò da sola nel teatro con il Ceo Dieter Zetsche a bordo) della prima ammiraglia a guida autonoma, la F015. Per poi stupire ancora nel 2020 con il prototipo marciante - ispirato al mondo del film Avatar - e denominato Vision AVTR.

Dopo queste due auto molto lontane, non fosse altro che per ragioni di costi e di omologazione, dalla realtà del mercato, il prototipo Vision EQXX sembra avere - almeno dalle immagini teaser diffuse nelle scorse ore attraverso i social dallo stesso Gorden Wagener, capo del design del Gruppo - caratteristiche trasferibili ad una futura Mercedes.

Come ha anticipato Markus Schäfer membro del board di Daimler con responsabilità per la ricerca e Coo di Mercedes Benz Car, la EQXX brillerà per le caratteristiche aerodinamiche, con un Cx inferiore a quello (0,20 già un record) dell'ammiraglia elettrica EQS.

"Stiamo lavorando da tempo - ha detto Schäfer via LinkedIn - per tradurre in un'auto la nostra ambizione strategica di essere Lead in Electric Drive. Ora, Vision EQXX è destinato a diventare il veicolo elettrico più efficiente che abbiamo mai costruito, con un'autonomia reale di oltre 1.000 km". Le novità tecnologiche riguarderanno le batterie, ad altissima densità energetica, e il motore sviluppato dall'ingegneria della F1, la High Performance Powertrain division (HPP).

Per la EQXX si parla di un consumo inferiore a 9 kW per 100 km, che potrebbe consentire autonomie da record alle andature autostradali costanti. Nel teaser di Mercedes EQXX viene indicata come auto elettrica capace di andare, senza ricariche, da Stoccarda a Nizza, due città che distano a seconda dei percorsi tra 850 e 950 km.

Ma è anche quanto divide la Silicon Valley da Las Vegas, e la sorpresa dell'ultimo minuto potrebbe proprio essere una 'cavalcata' promozionale della EQXX dal cuore dell'innovazione verso il CES.    

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie