Aifa: per i vaccini extra Ue verso la reciprocità

E' in corso la valutazione, penso ci sarà un'evoluzione favorevole

Redazione ANSA ROMA

Sul riconoscimento ai fini dell'ottenimento del Green pass dei vaccini non autorizzati all'interno dell'Unione Europea, come quello cinese o russo, "credo ci sarà un'evoluzione favorevole. E' in corso di valutazione e penso sarà valutata con favore l'idea di una reciprocità tra Stati, che è importante, anche in un'ottica di politica estera e non solo vaccinale". Lo ha detto all'ANSA Nicola Magrini, direttore generale dell'Agenzia italiana del Farmaco (Aifa), a margine del congresso della Società italiana Farmacia Ospedaliera (Sifo) che si è aperto a Roma. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA