ANSAcom
ANSAcom

Pnrr: Patuanelli, sfida si vince mobilitando capitale privato

In settore agroalimentare fragilità, da energia a logistica

Roma ANSAcom

"La sfida del Pnrr si vince se si riesce a mobilitare il capitale privato, comprese le aziende agricole. In un momento in cui difficilmente queste riescono a fare marginalità avere a supporto un grande gruppo come Intesa Sanpaolo è un elemento centrale per attrarre gli investimenti privati". Così il ministro delle Politiche agricole Alimentari e Forestali, Stefano Patuanelli, intervenendo all'evento di presentazione dell'accordo tra Intesa Sanpaolo e Coldiretti, che prevede un plafond di tre miliardi di euro per le Pmi agricole associate, con l'obiettivo di facilitare l'accesso ai bandi del Pnrr per il settore. "Il Pnrr - ha proseguito il ministro - dà un indirizzo di come il governo intende rafforzare alcuni elementi di fragilità dei sistemi produttivi. Abbiamo costruito le misure del piano molto prima di questa fase, non conoscendo il futuro che oggi si manifesta con il conflitto tra Russia e Ucraina. Le misure che riguardano l'agroalimentare vanno a toccare quegli elementi che oggi stanno dimostrando grande fragilità: la diversificazione del reddito, l'energia, i contratti di filiera, le misure irrigue e quelle per far fronte alle grandi difficoltà della logistica. Ma resta la consapevolezza che l'investimento privato deve essere stimolato, in un momento in cui gli imprenditori hanno difficoltà a programmare visto il quadro di incertezza".

In collaborazione con:
Intesa SanPaolo Spa

Archiviato in


Modifica consenso Cookie