Festival di viaggio, i prossimi appuntamenti da non perdere

Alla scoperta di borghi e destinazioni fuori dalle solite rotte

di Ida Bini VENEZIA

VENEZIA - Riprendiamo a viaggiare e a scoprire o a riscoprire luoghi esotici e insoliti, che spesso sono proprio vicino a casa. Spunti, consigli e suggerimenti arrivano dai festival dedicati ai viaggiatori: ce ne sono tanti in giro per l'Italia, e fanno scoprire destinazioni nuove e originali o mete conosciute, ma da vedere con occhi diversi.
    Ecco i prossimi appuntamenti per approfondire la voglia di viaggiare.
    Il 4 settembre inizia al Lido di Venezia, allo spazio Regione Veneto dell'Hotel Excelsior, il Festival del Viaggiatore che negli ultimi due fine settimana di settembre (17-19 e 24-26) si sposterà ad Asolo, a Bassano del Grappa, a Maser, a Possagno e a Mussolente. Ogni tappa offre incontri con viaggiatori d'eccezione ed eventi e appuntamenti che permettono di scoprire ville, giardini, barchesse e palazzi abitualmente chiusi ai turisti e spesso sconosciuti anche ai residenti. Gli argomenti trattati durante il festival riguardano diversi mondi: dall'arte al cinema, dallo sport alla letteratura, dal giornalismo all'impresa, dall'innovazione alla moda, dall'escursionismo al graphic design, dall'artigianato al mondo scientifico, dalla musica al web. La manifestazione vuole proporre un'inedita lettura del territorio veneto, tracciando un percorso tra le sue eccellenze turistiche e culturali; in particolare vuole fare un proposta di viaggio slow che invita a uscire dalle rotte consuete per riscoprire con sguardi nuovi la bellezza e i segreti della regione.

Tanti sono gli ospiti di questa edizione: la giornalista Carmen Lasorella il 18 settembre al chiostro del museo civico di Bassano del Grappa; lo psichiatra Paolo Crepet il 19 nel giardino di Villa Piovene a Mussolente. Il 24 la cantante Nada sarà a Villa di Maser; il 26 settembre ad Asolo la campionessa olimpica Dorina Vaccaroni sarà presente nella Sala Consiliare e l'attrice Antonella Attili farà un monologo nel convento di Pietro e Paolo.

Il festival, inoltre, è legato al Premio Segafredo Zanetti "Un libro Un film", dedicato a opere letterarie segnalate da librerie indipendenti in Italia e nel mondo e selezionate da esperti. Una giuria di produttori cinematografici e televisivi premierà le due opere più adatte alla trasposizione sul grande e sul piccolo schermo. Per maggiori informazioni: festivaldelviaggiatore.com

La sedicesima edizione dello storico Festival del Viaggio, il primo nato in Italia dedicato a chi ama viaggiare, si terrà a Viareggio dal 2 al 5 settembre a Villa Paolina. Oltre a un omaggio allo scrittore Pier Vittorio Tondelli durante il festival, diretto dallo scrittore Alessandro Agostinelli, si parlerà di viaggi attraverso racconti, romanzi, fiabe, fotografie e passeggiate tematiche in città, al mare e nella natura. Tutte le camminate, che partono da Villa Paolina, sono gratuite ma vanno prenotate via mail all'indirizzo: viaggi@festivaldelviaggio.it

Tra le passeggiate più interessanti ci sono quelle sulle tracce di Giacomo Puccini, il 3 settembre alle 21 e 30, e quella tra le architetture Liberty, il 5 settembre alle 17. Ogni sera alle 19 sono previsti incontri e dialoghi con scrittori, giornalisti e professionisti del mondo del turismo: "Siria un Paese antico" il 2 settembre con la scrittrice Francesca Bellino; "Il viaggio di un'attrice" con Daniela Poggi il 3 settembre; "Il mito di Machu Picchu" con l'architetto Adine Gavazzi il 4; "il giovane Corto Maltese" il 5 settembre con lo scrittore Marco Steiner e l'artista Patrizia Zanotti; e "In barca a vela" con il velista Bruno Cardile in navigazione nel Mediterraneo che ogni giorno interverrà in videochiamata dalla propria barca. Durante il Festival c'è anche la possibilità di partecipare a un corso fotografico gratuito con la propria macchina o con lo smartphone, sotto la guida di Andrea Pistolesi, fotografo professionista e grande reporter di viaggi.

La prenotazione al corso, che è gratuito, va fatta entro il 25 agosto all'indirizzo: workshop@festivaldelviaggio.it Infine sarà possibile assistere alla mostra fotografica dell'associazione nazionale "Donne Fotografe" che racconterà le esperienze di viaggio al femminile. Per maggiori informazioni: festivaldelviaggio.it

IT.A.CÀ, festival del turismo responsabile e sostenibile, ha lo scopo di creare relazioni consapevoli e innovative tra viaggiatori e operatori, aziende e istituzioni e dal 2009 invita a riflettere sul concetto di viaggio legato all'ospitalità. La manifestazione, il cui tema quest'anno è "Diritto di respirare", è itinerante e tocca 25 diverse città e località; è cominciato il 28 maggio e si protrarrà fino al primo novembre con molti appuntamenti, incontri, escursioni e passeggiate guidate. I prossimi eventi si terranno a Bologna, a Modena, a Firenze, a Ivrea, a Gorizia, a Taranto, a Brescia, a Pavia, a Ravenna e a Palermo. Per conoscere date, luoghi ed eventi: festivalitaca.net

Dal 17 al 19 settembre Jesolo ospita il Festival della letteratura di viaggio: saranno presenti ospiti e personaggi dello spettacolo nel teatro Vivaldi e in piazza Marconi e, come l'anno scorso, ci saranno anche collegamenti da remoto. Si tratta di tre giorni di approfondimenti e incontri con gli autori sul tema del viaggio nel mondo dei libri. Argomenti della prima giornata sono il viaggio al femminile con incontri e dibattiti e il viaggio tra Grand Tour, paesaggio e coscienza ambientale. Nella seconda giornata si parlerà di Mediterraneo tra Oriente e Occidente con scrittori, archeologi e Youssef Bella, ambasciatore del Marocco; e si discuterà anche del viaggio tra storia e grandi esplorazioni. Sempre sabato ci saranno le presentazioni di libri dedicati al mondo del viaggio e domenica, nel Teatro Vivaldi, la cerimonia di assegnazione del premio letterario destinato a un'opera inedita delle migrazioni umane. Per maggiori informazioni: festivaldellaletteraturadiviaggio.it 

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie